La risposta alla domanda su come l'obesità influisce sulla potenza non è affatto semplice. La ricerca scientifica su questo argomento conferma che le persone obese non evitano affatto l'attività sessuale, anche se una tale reazione ai problemi di peso ci sembrerebbe naturale. Significa tuttavia che, anche se ignoriamo le raccomandazioni dei dietisti, possiamo sempre contare su un sesso di successo? Sfortunatamente, le possibilità non sono molto buone. Anche se l'obesità in sé non influisce direttamente sulla potenza (e i medici sono di opinione diversa), essa è influenzata dallo stato generale di salute, eppure non è sorprendente che l'obesità porti a molte malattie.

Malattie pericolose per la potenza con una delle fonti di obesità

Non si può presumere che ogni obeso soffrirà di una grave malattia che gli farà perdere la possibilità di godere di una vita sessuale di successo. Va ricordato, tuttavia, che tali malattie non sono insignificanti e i problemi di sovrappeso non facilitano la difesa dell'organismo. In questo contesto, vale la pena menzionare la cardiopatia ischemica e il diabete di tipo II. Tuttavia, anche le lesioni aterosclerotiche, che si verificano più frequentemente nei vasi sanguigni delle persone obese che nei pazienti con peso corporeo normale, sono anch'esse pericolose. L'obesità può anche essere associata a lesioni osteoarticolari. È responsabile dei problemi delle vene varicose e rende più difficile la lotta contro le malattie del sistema digestivo e respiratorio. In ogni caso, si tratta di malattie che peggiorano la qualità della vita sessuale, anche se non è sempre così nella stessa misura.

Ipertensione - il nemico della potenza nelle persone obese

La stragrande maggioranza degli obesi ad un certo punto inizia ad avere problemi di ipertensione arteriosa. Ciò che è particolarmente preoccupante è che maggiore è l'obesità, maggiore è la pressione con cui abbiamo a che fare. Il problema può sembrare innocuo, soprattutto se lo confrontiamo con altre malattie che vanno di pari passo con l'obesità. Risulta, tuttavia, che è l'ipertensione arteriosa che ha un effetto particolarmente negativo sulla potenza degli uomini e delle donne obesi.

Se consideriamo il fatto che l'ipertensione contribuisce alla riduzione della secrezione di ossido nitrico, non è certamente una preoccupazione per molte persone. Tuttavia, la questione non deve essere sottovalutata. L'ossido nitrico è responsabile della vasodilatazione. Quindi, se manca, c'e' un disturbo cardiovascolare. Ciò diventa particolarmente oneroso per gli organi genitali. È difficile per gli uomini raggiungere e mantenere un'erezione, e le signore si lamentano di non sentirsi eccitati anche sotto l'influenza delle carezze che un tempo davano loro grande piacere. Combattere l'ipertensione nelle persone obese diventa una necessità. Nel frattempo, alcuni farmaci possono aggravare i problemi di potenza. Naturalmente, è anche possibile adattare le preparazioni utilizzate dal paziente in modo tale da permetterci di affrontare il problema. Tuttavia, il medico deve sapere che il paziente ha difficoltà ad avere rapporti sessuali soddisfacenti.

Top