Puoi allenarti per molti motivi. Alcune persone decidono di allenarsi per aumentare la massa muscolare, altri credono che l'allenamento sia il modo migliore per sbarazzarsi del peso in eccesso. Ci sono anche persone che si allenano per alleviare lo stress e ritrovare il benessere. Tuttavia, indipendentemente da ciò che ci spinge ad allenarci, non dobbiamo dimenticare che dopo l'addestramento, il corpo stabilisce alcuni requisiti per noi. Si aspetta una dose equilibrata di sostanze nutritive. Quindi, se rinunciamo a un pasto o lo componiamo nel modo sbagliato, non solo non solo non aiuteremo il nostro corpo, ma lo danneggeremo riducendo l'efficacia dell'allenamento.

Cosa mangiare quando l'allenamento di forza è finito?

Se state pensando a come dovrebbe essere un pasto dopo un allenamento di forza, potete contare su molti consigli e suggerimenti. Il problema è quindi, soprattutto, che spesso questi consigli si escludono a vicenda. Possiamo quindi sentire che, subito dopo un pasto, è nostro dovere uniformare i nostri livelli di energia e dovremmo quindi ricorrere a zuccheri semplici. Un grande gruppo di sostenitori, tuttavia, ha anche una teoria secondo la quale i prodotti proteici devono svolgere il ruolo più importante quando si lascia la palestra. Dopo tutto, ci garantiscono l'accesso agli amminoacidi. La verità, come spesso accade, si trova in parte da entrambe le parti.

Sia il raggiungimento di proteine e carboidrati dopo l'allenamento di forza è una mossa che si dice abbia una solida base. Pertanto, vale la pena di concentrarsi sull'equilibrio del pasto in modo tale che entrambi i componenti siano presenti. Naturalmente, sia le proteine che gli zuccheri inibiscono il catabolismo, ma gli scienziati ritengono che solo una combinazione di esse fornirà la risposta anabolizzante che ci aspettiamo.

Proporzioni e loro importanza

Una volta che sappiamo cosa dovremmo mangiare, sembra che il compito più difficile sia finito. Ora la nostra unica responsabilità è quella di stimare i dosaggi di entrambi gli ingredienti raccomandati. Risulta, tuttavia, che non è così semplice.

Sembra di fondamentale importanza quanta formazione intensiva abbiamo deciso di fare prima del pasto. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che le nostre diete sono diverse, e quindi le calorie del pasto non sono sempre le stesse. Dobbiamo anche tenere conto del nostro peso corporeo e della specificità degli altri pasti che riceviamo, e il nostro obiettivo finale dovrebbe sempre essere davanti ai nostri occhi. Come regola generale, le proteine non dovrebbero dominare sui carboidrati in un pasto, e questa è una delle poche cose di cui preoccuparsi in primo luogo.

Che tipo di cibo da raggiungere?

I sostenitori degli alimenti convenzionali di solito hanno controversie aperte con coloro che ritengono che i nutrienti dovrebbero dominare la dieta. E' impossibile determinare da quale parte sia più giusta. Quindi il modo migliore per farlo è usare la moderazione. Vale anche la pena di ricordare che non vi sono prove scientificamente provate che il balsamo garantisce un più rapido apporto di sostanze nutritive. Quindi, se abbiamo tempo e possibilità, pensiamo ad un pasto nella sua forma tradizionale.

Top