Il nostro corpo ha bisogno di dormire. Per lui non è meno importante dell'accesso all'aria fresca, all'acqua potabile e al cibo. Purtroppo, purtroppo, si scopre che anche un solo polacco su tre sta attualmente lottando con il problema dell'insonnia. Naturalmente, una notte insonne una volta ogni tanto succede a tutti noi. Tuttavia, se le notti bianche appaiono per un periodo di tempo più lungo e cominciano ad apparire regolarmente, è necessario agire. L'insonnia è gestibile, ma non è un compito facile. E' anche difficile parlare di metodi che funzioneranno in ogni circostanza.

Conoscere le cause del problema

Se vogliamo che la lotta contro l'insonnia sia efficace, dobbiamo prima di tutto chiederci che cosa contribuisce alla sua comparsa. Finché non si conoscono e non si capiscono le cause profonde del problema, non sarà possibile affrontarlo in modo efficace. Inoltre, vi sarà il rischio crescente che le decisioni che prendiamo mettano in pericolo l'organismo anziché aiutarlo.

Le cause dell'insonnia sono suddivise in diversi gruppi. Il più delle volte si parla di quelli di origine interna ed esterna. Nel primo caso si tratta di nevrosi e depressioni, comprese quelle di natura temporanea. Le cause interne sono identificate anche con altre malattie come le malattie reumatiche, il diabete, il cancro e l'ipertiroidismo. D'altra parte, le ragioni di origine esterna si esprimono nel modo in cui dormiamo. Spesso il nostro corpo funziona correttamente, ma nuoce all'igiene del sonno noi stessi, dimenticandoci della corretta preparazione del luogo dove trascorriamo le nostre notti.

Per il salvataggio - erbe

Se siete alla ricerca di modi efficaci per combattere l'insonnia, vale la pena di fare riferimento alla medicina erboristica. Ci ha aiutato secoli fa, quindi non si può escludere che oggi ci sosterrà. In questo caso l'estratto di valeriana e luppolo è particolarmente adatto. Permette di calmare il corpo, rilassa dolcemente e allo stesso tempo migliora la qualità del sonno. Gli scienziati attirano inoltre l'attenzione sul fatto che, assumendo preparati erboristici, non esponiamo il nostro corpo alla rapida dipendenza da essi. Purtroppo, questo non è affatto certo quando usiamo droghe sintetiche.

Farmaci sintetici come mezzo di insonnia

Se ci fidiamo più delle droghe sintetiche che delle erbe, non ci lamenteremo certamente della loro carenza. Il gruppo più popolare di farmaci usati per combattere la mancanza di sonno è quello che contiene melatonina. La melatonina è prodotta dalla ghiandola pineale, ma viene somministrata come droga sintetica per integrare le carenze. Permette di regolare il nostro orologio biologico, in modo da ottenere i migliori risultati quando i problemi di insonnia sono legati al lavoro a turni e ai cambi di fuso orario relativamente frequenti.

Casa modi di insonnia

Anche se il trattamento degli arieti non è il modo migliore per affrontare l'insonnia, non è affatto detto che altri metodi si riveleranno ugualmente deludenti. Vale quindi la pena ricordare le proprietà benefiche del succo di ciliegia bevuto prima di coricarsi e il principio che la cena deve essere consumata fino a due ore prima di coricarsi.

Top