I lubrificanti sono gel speciali progettati per ridurre l'attrito durante il rapporto sessuale. Nei negozi possiamo scegliere tra una vasta gamma di gel intimi. I lubrificanti possono essere suddivisi in base alla loro composizione o alle loro proprietà.

Lubrificanti a base di acqua o silicone

La maggior parte dei lubrificanti disponibili sul mercato può essere suddivisa in due categorie: gel a base d'acqua e gel a base di silicone. I primi hanno la composizione più naturale e sono quindi i più rispettosi della pelle, senza provocare reazioni allergiche. Non causano danni ai preservativi. Sono meno appiccicose e molto facili da pulire. Sono anche più amichevoli con i portafogli.

I prodotti a base di silicone sono più adatti per il sesso anale, il sesso in acqua o semplicemente per giochi più lunghi. Grazie alla loro composizione, sono più efficaci e rimangono sulla pelle più a lungo. Ma ha anche l'altro lato: possono causare irritazione e allergia. Sono anche più problematici per quanto riguarda la pulizia. Fare attenzione anche quando si utilizza questo tipo di lubrificante con giocattoli erotici in silicone. Possono reagire l'uno con l'altro e di conseguenza i gadget possono essere distrutti.
E' molto raro trovare lubrificanti a base di olio. Tuttavia, non sono raccomandati perché danneggiano i preservativi e i gadget erotici e spesso contribuiscono ad allergie e infezioni delle zone intime e della vescica. Come lubrificanti possono essere utilizzate anche altre sostanze, come la gelatina di petrolio o gli ultrasuoni. Tuttavia, la sperimentazione di varie misure può essere rischiosa ed è meglio utilizzare misure collaudate e collaudate.

Lubrificanti per compiti speciali

I gel erotici più semplici sono incolori e inodori. Per le persone estremamente sensibili, i gel ipoallergenici che non provocano reazioni allergiche sono la scelta migliore. Tuttavia, per i clienti più esigenti, è disponibile un'intera gamma di lubrificanti aromatici e profumati. Rendono il rapporto più attraente e sono innocui se consumati. In questo gruppo troviamo spesso lubrificanti con due usi, che possono essere utilizzati come gel idratante sia durante il sesso che durante il massaggio. Va ricordato, tuttavia, che a causa di sostanze aggiuntive nella composizione di questi gel sono spesso causa di irritazione e sensibilizzazione dei luoghi intimi. I lubrificanti con aggiunta di zuccheri, che possono causare la crescita batterica, dovrebbero essere evitati.

Ci sono anche vari tipi di lubrificanti sugli scaffali per migliorare l'esperienza. Sono gel contenenti sostanze attive con proprietà riscaldanti, rinfrescanti o formicolanti.

L'altra categoria è quella dei gel fertilizzanti. Contengono sostanze destinate a creare un pH appropriato, aumentando così la motilità degli spermatozoi e prolungandone la vita. L'altro lato della medaglia è un lubrificante spermicida contraccettivo. Il loro ingrediente principale è il nonossinolo 9, che ha un effetto spermicida. Tuttavia, è una sostanza chimica forte che può causare irritazione e aumentare il rischio di infezione. Va inoltre ricordato che l'uso di tali lubrificanti non è un metodo di prevenzione della gravidanza al 100%.

Top